Crea sito

Pubblico gentile

Pubblico gentile

Pubblico gentile, da oggi sono morta.

Non voglio dire che non salirò altre scale,

che non farò l’amore,

o non rincorrerò il mio gatto.

Però non credo più

nel miracolo che (in assenza) m’ ha tenuta viva,

splendido 

e in ritardo, sempre.

Non circola più il sangue,

il cuore è prosciugato.

Ma unghie e capelli,

a tutto indifferenti,

continueranno a crescere.